Pene quando è eretto, abbassato, Perché provo dolore al pene quando è in erezione? - Dr. Francesco De Luca


La abbassato del mio pene in erezione è normale oppure deficitaria?

come creare il tuo attaccamento del pene lunghezza del pene del leone

Quando è in erezione il mio pene è abbastanza "abbassato", ovvero la testa del glande pene quando è eretto verso il basso Il pene risulta "duro", non flaccido, ma la sua posizione non punta verso l'alto come immagino dovrebbe puntare normalmente.

Non sto parlando di "curvatura", ma proprio di "trazione" del pene Ho notato che, se contraggo i muscoli dello sfintere anale come per trattenere l'urina o le fecila trazione muscolare fa alzare un po' il pene, che arriva quasi in posizione "perpendicolare" all'addome e parallela al pavimento, quindi assume una posizione un po' più "eretta", ma questa contrazione muscolare non riesco a tenerla per molto tempo mi stancoe appena mi rilasso il mio pene torna ad inclinarsi verso il basso più o meno a 45 gradi Non so se la mia abbassato sia da considerarsi normale oppure no.

Vorrei capire se occorre preoccuparmi o risolvere questo punto prima del pene quando è eretto, avendo ancora un anno a disposizione.

cosa fare in caso di erezione lenta è possibile ingrandire il pene con esercizi

Premetto che ho sofferto di prostatite in precedenza, e che la prostatite tende a recidivare. Qual è la posizione "normale" di un pene in erezione?

con unerezione, i testicoli non si ritraggono suggerimenti per mantenere il pene alto

Deve puntare verso l'alto o magari essere orizzontale al pavimento? E' possibile che, portando il pene sempre "abbassato" negli slip fin da ragazzino, io ne abbia modificato la struttura anatomica e per questo ora non riesca ad "impennare"?

Meglio CIRCONCISO o NORMALE?

Oppure potrebbe essere semplice conformazione personale?