Tagliare lerezione persa. Troppa masturbazione può causarmi problemi di erezione? - Il PonteIl Ponte


attaccamento del pene come aumentare la dimensione dello spessore del pene

Frenulo, sensibilità e perdita dell'erezione Non mi sono perso d'animo, ho disinfettato il pene per alcuni giorni promettendomi di andare quanto prima da uno specialista.

La perdita di erezione non è avvenuta nel primo rapporto, ma nel secondo dopo circa un'oretta.

erezione del capezzolo cosa fare per avere un pene più grande

Premetto che ho 30 anni e non ho tagliare lerezione persa avuto nessun tipo di problema di erezione, anzi, in passato anche durante tagliare lerezione persa preliminari, il pene era perfettamente eretto e lo rimaneva tagliare lerezione persa molto tempo anche se difficilmente avevo un secondo rapporto durante la stessa giornata. Anche in questo caso non mi sono perso d'animo, dopo qualche giorno ho avuto modo di riprovare e anche in questa occasione, nel primo rapporto non ho avuto problemi di erezione ma nel secondo ho avuto ancora una perdita di erezione durante il coito.

creme per il miglioramento dellerezione cattiva erezione dopo unastinenza prolungata

Durante i rapporti, mi capitava spesso di sentire un po' di dolore misto a bruciore soprattutto se la mia compagna non era ben lubrificata ma ho cercato di mettere un po' più tagliare lerezione persa attenzione, sopratutto nell'inserimento ed il rapporto continuava ma con scari risultati eiaculazione anche prematura.

Per circa un mesetto ho avuto ancora altri rapporti ma tutti con lo stesso tipo di problema erezione ed eiagulazione precoce.

luomo ha pompato la pompa del pene forum di massaggio del pene

Ho pensato che il problema fosse dovuto a fattori psicologici e di ansia; ho pensato che il dover fare "attenzione" durante il rapporto, mi facesse perdere la concentrazione con la conseguente perdita di erezione. Ho pensato anche che essendo la parte più sensibile, fosse normale una riduzione dei tempi dell'eiaculazione. Stanco di non riuscire ad avere più rapporti "normali", ma soprattuto di vivere il sesso con ansia, cosa per me assolutamente nuova, ho deciso finalmente di sottoportmi ad un'operazione di frenulectomia.

Per vari motivi che non sto qui a spiegare, sono stato sottoposto all'operazione solo a metà dicembre; i punti sono caduti circa un mese dopo, quindi qualche settimana fa.

Inutile dire che, nonostante sia presente una piccola cicatrice, il pene ora non mi fa più male. Contento come una Pasqua, la settimana scorsa ho avuto un rapporto sessuale con la mia partner, ma anche questa volta nel primo rapporto non ho avuto problemi di erezione piuttosto problemi di duratanel secondo tagliare lerezione persa si difficoltà nell'erezione e successiva perdita dopo poco tempo e durante il coito.

perché prima del rapporto il pene cade normale per la lunghezza del pene

Subito dopo il secondo rapporto, toccando il glande e la zona del frenulo, ho avvertito un po' di bruciore, probabilmente dovuto allo sfregamento delle parti. A questo punto non so più che pensare Fiducioso e speranzoso in una vostra risposta, vi saluto ringraziandovi infinitamente.

come affrontare unerezione problema di erezione improvvisa